Gothica.it


Gotterdammerung - "Kin Burst 9104" - Indigo/Strobelights 2004

Per chi conosce i Gotterdammerung questa raccolta esclusiva è probabilmente il completamento discografico da non perdere, per chi invece ne ha solo sentito parlare è una manna dal cielo assolutamente imperdibile.
"Kin Burst 9104" si presenta come una sorta di antologia per la band raccogliendo materiale già edito e che ha segnato la carriera dei nostri nonchè presentando una serie di tracce mai realizzate e di tutto interesse. Il materiale presentato è stato rimasterizzato e ripulito salvando e intensificando l'impatto sonoro tipico di questa band che ormai calca le scene dal 1991. Il disco ha una riuscita omogenea pur spaziando verso tutte le sfumature della produzione dei Gotterdammerung: dall'iniziale "Iesser Deity" (fin ora disponibile solo su supporto vinile e.p.) che conserva i germi di un ruvido e accattivante gothic rock primordiale fino alla conclusiva "Vision oF Wane" (anch'essa presentata solo su e.p.) si respira un decennio di musica variegato e ispirato. "Echoes Of Despair", "Dance In A Devachan", "Lust (The Agony)" o "Hall Of Fame" si alternano ad una produzione più recente accattivante e molto interessante che scopre oltre all'approccio tipicamente gothic rock "sisteriano" dei Gotterdammerung un raffinato gusto contemporaneo per l'elettronica, ovviamente dosata con maestria e inserita in un contesto roccioso e aggressivo. Tra le nuove proposte e quelle mai presentate spicca "Skincree" un hit dal retrogusto electro di grande impatto: ritmata e ossessiva ammicca tanto alla darkwave d'annata quanto alle produzioni più raffinate del panorama odierno.
In definitiva "Kin Burst 9104" per un totale di 72 minuti volva via godibile e intenso regalandoci una buona fetta di gothic sincero e portandoci spesso a battere il piedino ricordando o immaginando quello che il goth è stato e che continua stoico a sforzarsi di essere ancora.


Added: Giovedì, 30 Settembre 2004